Primo piano
notizie, promozioni e iniziative di rilievo

Scale anticaduta

17 Apr 2018

 

Feba: sicurezza assoluta

Il sistema FEBA permette di salire e scendere in totale sicurezza da qualsiasi altezza e profondità. FABA offre un sistema di scorrimento interno, unico in commercio. Ciò significa che tutti i rulli del carrello anticaduta scorrono all'interno della guida.

Pertanto, è possibile compensare in modo ottimale le tolleranze costruttive ed il carrello rimane costantemente facile da azionare. In salita non si verifica dunque alcuna perdita dovuta all’attrito, come ci viene regolarmente confermato da professionisti che lavorano quotidianamente con questo sistema.

Il sistema, di facile installazione, comprende numerosi componenti combinabili, con i quali è possibile soddisfare tutte le esigenze lavorative.  

Richiedi Informazioni

Vedi la Brochure

Scale Feba - Sistema A21

• Disponibile come scala completa o solo come binario anticaduta

• In acciaio zincato a caldo o acciaio inox 48 mm, altezza 32 mm

• Spessore del materiale: 3 mm

• Distanza tra le tacche d’arresto del dispositivo anticaduta: 40 mm

• Distanza tra i pioli (scala anticaduta completa): 280 mm

• Max distanza fra i supporti alla struttura: Scala A12= 1400 mm Guida A12 (solo binario)= 1960 mm

 

Principi semplici e sicuri!

1-  Scala anticaduta Faba Sistema A12 oppure Binario Anticaduta fissati ad una struttura.

2 - Carrello anticaduta che scorre in guida fissa

3 - Imbracatura di sicurezza connessa direttamente al carrello.

4 - Il sistema Faba è il solo ad avere tutti i meccanismi di scorrimento all’interno del binario, garantendo una sempre perfetta fluidità di scorrimento

Scarica la Brochure

Decisione 2006/733/CE del 27 ottobre 2006 - Commissione - di non pubblicare il riferimento della norma EN ISO 14122-4:2004 "Sicurezza del macchinario". Le scale a gabbia SONO STATE RIFIUTATE quali dispositivi anticaduta. Tra le motivazioni addotte dalla Commissione (Gazzetta Ufficiale Unione Europea L.299 del 28.10.2006), si evidenzia che la caduta non viene impedita, se viene arrestata comporta danni collaterali e non è evidente il piano di recupero ed evacuazione dell’infortunato.